Il blog di Carlotta Scozzari

carlottabiancoenero2

Giornalista economico-finanziaria e “salsera”, ma difficilmente riesco a scrivere e ballare in contemporanea. Sono laureata con lode in economia politica all’università Bocconi, con tesi con Franco Bruni in economia monetaria internazionale. Ho lavorato per sei anni e mezzo a un sito web di informazione finanziaria, per quasi un anno come freelance e per due anni e mezzo a EditoriPerlafinanza (Finanza & Mercati e Borsa & Finanza), dove mi sono messa soprattutto sulle orme di banche e banchieri e assicurazioni e assicuratori. Quando F&M e B&F hanno abbassato le serrande, nel gennaio del 2013, mi sono rimessa gioco-forza a fare la freelance, scrivendo soprattutto per Il Secolo XIX, Il Fatto Quotidiano, Formiche.net e Venezie Post.
Da settembre a novembre ho lavorato alla redazione economica della Repubblica, poi fino a luglio 2014 a Dagospia, per cui ho seguito soprattutto tematiche economiche e finanziarie. Da agosto 2014 sono tornata a fare la freelance per Il Fatto Quotidiano e Il Secolo XIX, ma è durata poco, perché da ottobre 2014 all’estate del 2015 sono tornata a Repubblica, da agosto 2015 sono sbarcata a Genova al Secolo XIX e da novembre 2015 sono approdata a Roma, alla redazione economica del Messaggero (ok, potete pure chiamarmi “la donna con la valigia”). Da dicembre 2016 sono tornata a Milano e sono passata alla redazione di Business Insider Italia.
Mi divido tra l’Hotel Supramonte, Atlantide e la Fortezza Bastiani. Un tempo su Splinder ero dispettosa; ora su WordPress tento di fare la seria, ma senza esagerare e forse anche senza esiti degni di nota.

Se vi va, potete scrivermi a economicamente.carlotta@gmail.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s